Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Sportello Europa: facilitare la comunicazione con le istituzioni europee per rafforzare la tutela dei diritti

Tipologia
CRT
Programma di ricerca
CRT I tornata 2021
Ente finanziatore
Fondazione CRT
Periodo
16/09/2021 - 08/01/2024
Prof. Stefano Montaldo

Partecipanti al progetto

Descrizione del progetto

Il progetto ha ad oggetto i vari strumenti che consentono ai residenti nel territorio dell’Unione europea – dunque sia cittadini europei che cittadini di Stati terzi – di interagire direttamente con le istituzioni e gli organi del’Unione europea, sia a scopo informativo e di ravvicinamento fra amministrazione europea ed amministrati, sia con l’obiettivo di tutelare gli individui a fronte di situazioni di erronea applicazione del diritto UE che ledano i loro diritti. Fra i molti strumenti a disposizione, si pensi alle petizioni al Parlamento europeo, alle denunce al Mediatore europeo, alla possibilità di avviare iniziative legislative popolari, ai reclami dinnanzi agli organismi di garanzia di molti organi dell’Unione, al diritto all’accesso ai documenti ed al più generale diritto di comunicare con le istituzioni europee, previsto dai Trattati istitutivi stessi.

La scelta di incentrare l’attività progettuale su questo particolare profilo del rapporto tra Unione europea e cittadini e residenti degli Stati membri deriva da tre principali considerazioni:

  • La perdurante consapevolezza della distanza – reale o percepita che sia – fra istituzioni europee
    e amministrati
  • La pressoché totale mancanza di conoscenza e consapevolezza in merito alle potenzialità di
    questi strumenti
  • La totale assenza di servizi sul territorio (nonché a livello italiano, più in generale)in questa
    materia
Ultimo aggiornamento: 06/10/2022 16:02
Non cliccare qui!